Dialettica della natura: Marxismo e scienza moderna

Per partecipare alla sessione è necessario aver effettuato il login. Effettuare il login qui

Il grande filosofo Georg Wilhelm Friedrich Hegel guidò una rivoluzione nella filosofia rompendo con il  materialismo borghese meccanicista, dominante nell'Europa del suo tempo, a favore di una visione del mondo che abbracciava la contraddizione e il cambiamento costante. Il socialismo scientifico di Marx ed Engels pose le idee di Hegel su una base materialista, culminando nella più elevata realizzazione della filosofia: il materialismo dialettico.

Oggi, le scoperte e le teorie più avanzate della scienza avvalorano continuamente le idee di Marx ed Engels. Piuttosto che un mondo composto da entità fisse, separate e statiche che si muovono in modo prevedibile per tutta l'eternità, o anche un graduale passaggio da uno stato all'altro, la scienza scopre sempre più un calderone di trasformazioni rivoluzionarie.

Dalla teoria del caos e della complessità in matematica, alla teoria formulata da Gould dell'equilibrio punteggiato in zoologia evolutiva, alla meccanica quantistica in fisica, i limiti della logica formale vengono esposti dal ritmo delle scoperte. Gli scienziati devono fare i conti con un mondo dove le particelle si comportano come onde e viceversa, dove la materia e l'energia sono equivalenti, e le specie subiscono comparse ed estinzioni improvvise e drammatiche. In altre parole: la natura è definita dal movimento, dal cambiamento e dalla rivoluzione!

Lettura consigliata:

Cos’è
la TMI

Scopri cos’è la Tendenza marxista internazionale e perché dovresti aderire!

Elenco di letture

Preparati per le discussioni con questo utile elenco di letture.
  • Tutte
  • 23 Luglio
  • 24 Luglio
  • 25 Luglio
  • 26 Luglio
  • Default
  • Title
  • Date
  • Random

Traduzione

Tutte le relazioni e le discussioni dell'IMU saranno tenuti in inglese. Se avete bisogno di una traduzione per l'evento, iscrivetevi al server Discord relativo qui:

C’è una guida su come utilizzare Discord e la potete trovare qui: